HOSTARIA DEL VECCHIO MACELLO
Abbiamo Riaperto - Un Nuovo Locale
La stessa Passione per la Cucina!

La cucina

La cucina del Vecchio Macello a San Maurizio Canavese

Hostaria del Vecchio Macello
Dal connubio tra tradizione e innovazione culinaria,
ai piedi delle Valli dove il tempo sembra essersi fermato noi andiamo avanti per deliziare il Vostro palato

Antipasti

Abbiamo a cura la qualità e la provenienza delle nostri prodotti, scelti per lo più a KM 0
​
Un accurato servizio ogni ogni occasione, proponendo un'ampia scelta di menu, tovagliato in vari tessuti e colori, e servizi con personale impeccabile. Occupandosi di un solo evento al giorno, Lo staff è sempre presente in prima persona per garantire la migliore riuscita della vostra cena d'affari, d'amicizia o amore.

La tabella di marcia

Pianifica per tempo tutto, non pensare che alla fine tanto riuscirai lo stesso, metti sempre in conto più di un imprevisto . L’improvvisazione va bene solo nel caso in cui si tratti di un incontro casuale fra cari amici. Se tutto è pronto potrai dedicarti con serenità ai tuoi ospiti anche se….“ogni banchetto svanisce come una civiltà sepolta dalla sabbia non appena gli invitati abbiano preso congedo gli uni dagli altri, ringraziando l’anfitrione…” come ha scritto Alberto Capatti nella presentazione del libro “La tavola ornata” di Carlo Scipione Ferrero.
Quel che conta è lasciare il segno, trasmettere emozioni, comunicare messaggi che durino nel tempo, insomma, far parlare di noi. L’arte gastronomica trasmette e conserva, nonostante la deperibilità del cibo, la sua immagine e il suo valore . 
Nella pianificazione dell’attività che devi svolgere, non dimenticare di prenderti un poco di margine per gli inciampi sul percorso. Gli imprevisti capitano eccome, te ne posso raccontare uno di cui sono stata vittima, ed è stato un inciampo, nel vero senso della parola.
Avevo organizzato una cena importante per cui mi ero rivolta ad un caro amico, Tonj per l’occasione chef a domicilio ,allora giovane cuoco esuberante con tanto talento e tanta voglia d’imparare che orgogliosamente considero un mio “pupillo”, avendo iniziato la sua carriera con me, da sbarbatello sedicenne e ora uomo maturo, chef, provetto e proprietario, con la moglie Faisa e il compagno d’avventure Hassan, del rinomato ristorante "Hostaria del Vecchio Macello”.
La cena si era svolta in giugno e avendo a diposizione molto spazio avevo previsto la disposizione di diversi tavoli rotondi, en plein air e il buffet per gli antipasti sotto al portico. Erano state invitate una trentina persone, avevo predisposto l’intrattenimento musicale, un caricaturista che per tutta la cena avrebbe lavorato sugli ospiti per poi lasciare loro un ricordo della serata; un cameriere, Carletto che in passato aveva già lavorato con me e che scelsi tra tutti quelli che conoscevo, per la professionalità, il savoir faire, la diplomazia e l’eleganza con cui accudiva i clienti.
Era tutto organizzato nei dettagli, ero molto contenta perché si era in linea (come si dice in gergo), cioè era tutto a posto.
Nel tardo pomeriggio però il cielo iniziò ad oscurarsi e man mano che passavano i minuti tendeva a peggiorare. 
A) Presi la decisione, a malincuore, di trasferire “la sala” all'interno e andai di fretta nel garage a prendere qualcosa e temendo di non essere pronta in tempo per l’arrivo degli ospiti ,
B )misi maldestramente un piede su un rastrello di ferro riposto nel senso contrario.
In quel momento ero sola e non c’era Fabrizio a gettarmi un cuscino per attutire il colpo come in una pubblicità di qualche prodotto per la colazione, in cui la coppia fa a gara a chi arriva prima in cucina per consumarlo.
Mi ruppi il naso e per fortuna non mi ero ancora cambiata per la cena dove avrei indossato un twin set bianco.
Arrivarono gli ospiti e grazie al passato lavorativo fatto anche (casca proprio a fagiuolo) d’inciampi, si presentò tutto comunque al suo posto, tranne il mio naso.
(Tratto da "La tabella di marcia" di Paola Carena)

Primi Piatti

Le nostre paste fresche vengono prodotte artigianalmente​. L' Hosteria del Vecchio Macello propone una cucina tradizionale con ingredienti freschi e scelti accuratamente, da gustare in un ambiente intimo ed accogliente. 
Fra i nostri piatti potrete trovare Gnocchi ripieni di formaggio o gli Spaghetti con frutti di mare il tutto racchiuso in carta fata), Filetto di maialino al pepe verde ed Orata cotta sulla pietra, o ancora deliziatevi con il Tiramisù costruito al momento con caffè caldo e crema di mascarpone, o con la Millefoglie di crema pasticciera e frutti di bosco. 
La carta dei vini conta le migliori etichette piemontesi e alcune di altre regioni italiane.

Scopri la buona cucina della nostra Hostaria, vieni a trovarci in Via Torino,70

Share by: